Web design

Valentina Silvestri.  Il mio primo computer, mi è stato regalato da mio zio. E proprio con Paint e il mio 386, vent’anni fa, ho progettato per mio padre la mia prima carta intestata: avevo poco più di 10 anni! Sorrido di questo aneddoto e faccio un salto avanti nel tempo. Sono stati alcuni esami sostenuti durante gli studi universitari ad introdurmi al mondo della comunicazione visiva, al design e alla grafica. Già appassionata di fotografia, conclusa l’università, ho frequentato un corso di approfondimento alla Scuola Romana di Fotografia, dove ho scoperto che il mio desiderio, per quanto mi piacesse, non era fare la fotografa! Ho deciso così di dedicarmi a due “materie” che mi affascinavano: la comunicazione e l’immagine. Ho cominciato a studiare al Centro Studi Cogno e Associati di Roma che mi ha introdotto al graphic and web design. Nel frattempo lavoravo presso lo studio di architettura LarderArch collaborando alla progettazione di allestimenti museali di mostre come De Chirico e Twombly alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, Amore e Psyche al Festival dei 2 Mondi di Spoleto e alla elaborazione di progetti grafici di grandi aziende come Porta di Roma. Lasciata Roma ai romani, studiando ancora, questa volta il mondo del web, ho deciso di realizzare il mio desiderio di lavorare autonomamente costruendo qualcosa di personale. Ho iniziato a lavorare con Paola un po’ per caso, un po’ per fortuna: un progetto troppo grande per una sola persona e poi un secondo e un terzo… Tutto sommato funzionavamo e nel 2010 abbiamo dato un nome, The Box Project, a questo esperimento aperto a tutti coloro che hanno voglia di creare progetti di valore!
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page